ETRC: la tappa di Misano spostata da maggio a novembreRi-calendarizzate anche le gare a Le Mans e a Jarama in Spagna



La tappa di Misano spostata da maggio a metà novembre, in coda alla stagione 2020. Quelle di Le Mans e Jarama in Spagna ricalendarizzate. Sono gli effetti del Coronavirus sull'ETRC - European Truck Racing Championship.

La decisione di rinviare l'unico appuntamento italiano della competizione è stata preso di concerto dagli organizzatori, sentiti la FIA e lo staff che si occupa della corsa in terra romagnola. Decadute le date del 23-24 maggio, la due-giorni agonistica è al momento fissata per il 14-15 novembre. Si attende tuttavia una conferma dal palazzo di Place de la Concorde a Parigi, dove ha sede la Fédération Internationale de l'Automobile.

La trasferta in terra iberica cadrà il 26-27 settembre prossimi, mentre la prova a Le Mans, dove la celebre 24 Ore non avrà luogo proprio fino a settembre, il 3/4 ottobre 2020 (previe sempre le opportune conferme da parte della FIA).

Unica certezza a fronte dell'incognita rappresentata dalla durata dell'emergenza sanitaria, la volontà degli organizzatori dell'ERTC di disputare tutte e otto le prove in programma.

"Il modo in cui il nostro calendario è strutturato ci consente una maggiore flessibilità nel riprogrammare le gare - ha sottolineato Rolf Werner, Managing Director del promotore del campionato ETRA -. L'industria dei trasporti ha assunto un ruolo chiave nel corso di questa pandemia, mantenendo in movimento cibo e attrezzature mediche.

Molti dei piloti e degli appassionati che ci seguono sono camionisti di professione. Una volta superata questa crisi, vogliamo essere nelle condizioni di offire loro una grande stagione. Per celebrare tutti gli eroi della strada e riconoscere il duro lavoro che hanno svolto".

Partner